• www.Articlelogy.com
  • Nuoto e Bici
  • English Version, maybe?

Cani Rabbiosi.

Cosa impari ad essere pieno di antidolorifici con un braccio fuori uso?

Che quando cammini per il marciapiede sei 10 volte piu' lento degli altri, indifeso ed impotente e ti trascini per la tua vita come un... verme.

Che quando ti trascini come un verme, attiri immediatamente l'attenzione di coloro che credo siano spinti da un istinto di sciacallo, o di iena, o di squalo..
esistono quelli che quando notano un essere lento, indifeso ed impotente, devono cercare di guadagnarci/sbranarlo/bullarlo/fargli del male/approfittare del suo stato di essere indifeso.

Per esempio ragazzini che ti spintonano, borsaioli che ti derubano e chissa' magari anche il mafioso di turno che deve dimostrare che e' senza scrupoli al suo capo mafioso... e li' per li' ti prendi una pistolettata in fronte, evviva la societa' moderna.


E questo accade anche quando dai l'impressione di indifeso, in senso figurato.
Un indifeso in senso figurato e' una persona relativamente povera, senza agganci o conoscenze, uno che si fa i fatti suoi e cerca di non dare troppo fastidio agli altri, magari senza la macchina, senza la linea fissa, uno che non cerca il confronto al fine di vivere una vita in pace in campagna, senza dare fastidio a nessuno.


Gli squali in quel caso sono chiunque faccia parte di un sistema e quindi chiunque puo' giocare/piegare/barare influenzare il sistema in modo leggero ma sufficente per fare andare le cose per conto suo. Perche' fare questo? perche' piegare/influenzare/distorcere il sistema al fine di causarti male/inconvenienza/disturbo?

Il semplice impiegato delle poste lo fara' perche' e' annoiato, perche' e' frustrato con la sua vita, perche' puo' e perche' non ha voglia di lavorare. Il pacco rimane li' e nessuno lo recapita. Una svista, una dimenticanza, un semplice non essersi accorti del pacco che poi finisce sotto altri pacchio dimenticato e a te non arrivera' mai. E tu chiami il numerello verde che se hai solo il cellulare ti costa 050 al minuto e ascolterai tutte le opzioni e alla fine quando arrivi all'operatore questo potra' anche interrompere la chiamata appena si rende conto che sei un "problema da risolvere"... tanto se richiami ti devi fare tutta la tiritera del menu' a 0.50 centesimi al minuto e anch se arrivi a parlare con un operatore, gli operatori sono tanti e la tua gatta se la pelera' qualcun'altro, non l'operatore iniziale. O forse non la pelera' nessuno, forse dopo 15 euro spesi ad ascoltare menu' barriage devi semplicemente metterti il cuore in pace e dimenticarti del tuo pacco che mai arrivera'.

QUalsiasi organizzazione che ha il menu' automatico, puo' usare questo come sabbie mobili, come buffer, come ponte levatoio che alzeranno per rendere inespugnabile la loro fortezza.
E anche se tu sopporti il tour de force e alla fine parli con l'operatore, questo potra' interrompere la chiamata in ogni momento, poi sara' un altro che ricevera' la tua prossima chiamata, se sei bravo a rifarti tutto il menu, ancora una volta.

Ad esempio quello che e' capitato a me con la banca.

Prima dicono che il conto passa da corrente ad online, ecco che di colpo non puoi piu' presentarti alla cassa della tua banca, se lo fai ti dicono che essendo il tuo conto solamente online, loro non possono piu' aiutarti, devi fare il numerello di telefono, gratis da linea fissa e seguire le istruzioni. La prima volta che fai questo devi attivare il tutto, per attivare il tutto ti sono arrivati due sets di numeri a casa, e un set lo reperisci facendo il login nel tuo internet banking.
Armato dei numeri ti fai la tiritera del menu' automatico e forse dopo 2 ore di tentativi riesci a fare il tutto ed ecco che hai attivato phone banking, o come cacchio lo chiamano.
questo phone banking funziona tramite un numerello gratis da linea fissa se tu non hai la linea fissa diventa un numero premio, che ti succhia i soliti 50 centesimi al minuto.

Durante la telefonata ascolterai una registrazione che ti spiega che il numero e' gratis da linea fissa, ma che da cellulare il costo e' quello deciso dal tuo gestore e che a seconda del tuo gestore di linea telefonica, i prezzi possono variare.

Mentre stai viaggiando a 0.50 centesimi al minuto ascolterai la vocina che ti spiega che se chiami dall'estero devi fare un altro numero, che la vocina ti dara' tra un momento, lo fara' veloce e in modo innaturale essendo la vocina un computer, se sbagli capire una vocale hai perso la chance e devi ritornare al menu' precedente per poi riascoltare tutta la tiritera fino a quando si arriva al numero di telefono un altra volta. La vocina ti spiega che se vuoi cambiare lingua puoi farlo, puoi decidere di parlare Inglese, attenzione a non scegliere questa opzione credendo di essere trasferito ad una persona normale.

Se si sceglie di parlare in lingua Inglese si parlera' con un Italiano che di inglese sa poco e male e la conversazione puo' cascare nel pollaio dove tu non capisci quello che l'altro dice e l'altro non capisce cosa tu dici. La persona puo' anche lamentare che la linea e' disturbata, questa e' una variazione del terminare la chiamata, in pratica ti avverte che se gli crei un problema, prima di chiuderti il telefono ti fara' sprecare un bel po' di fiato.

Ma tornando al caso di specie, e cioe' a quello ch ee' successo a me, finite le opzioni devi decidere come procedere, se perdi troppo tempo la vocina ti dice che il tempo e' scaduto.

Ecco che dopo 25 minuti e 10 euro spesi, parli con una persona che ti dice che il conto e' stato chiuso da loro, come da contratto. Un modo polite per dire "abbiamo chiuso il conto perche' possiamo farlo". E questo e' il motivo per cui non hai accesso al tuo denaro.
Per riavere il tuo denaro devi mandare raccomandata con ricevuta di ritorno con fotocopia di carta d'identita' e un iban dove vuoi che arrivano i soldi ciao e grazie.

Se tu chiedi il motivo per cui loro han chiuso il tuo conto, come le seppie che spruzzano inchiostro per depistare, ti diranno che hanno mandato una raccomandata con qualch comunicazione importante e siccome non l'hai ritirata, gli e' ritornata indietro. Puoi tu provare che questo non e' successo?
Non mi dire che sei disposto ad impantanarti nel sistema "poste e telecomunicazioni italiane" e tastare la LORO vocina registrata.
No, meglio capire che la banca ha deciso di prendere questa strada, e va anc bene cosi' del resto non mi e' andata proprio giu' che quando mi sono presentato allo sportello per richiedere due assegni per partecipare a due aste, la cassiera mezza incompetente mi ha spiegato che questo non era possibile in quanto il conto non e' piu' corrente, in quanto il conto e' ora online, in quanto bla bla bla puttanate puttanate palle palle palle insomma vai via da qui non ti facciamo gli assegni e non ci rompere i santissimi, si i tuoi soldi li abbiamo noi e or ati facciamo vedere il nostro sistema come funziona.

Ma ritorniamo a noi, come da informazione ricevuto dalla persona con cui si e' parlato, si manda il tutto, una lettera che dice che siccome avete chiuso il conto, mandate i soldi alla banca tal dei tali, e fatelo prima possibile.

A questa richiesta loro ti rimandano una raccomandata dicendo che per chiudere il conto devi mandare anche fotocopia di tessera sanitaria, del tuo bonifico non se ne parla, ecco che da questo momento quando tu parlerai di questo problema con chiunque parlerai di questo problema, il focus sara' sulla tessera sanitaria, sara' sul conto chiuso che non e' chiuso e nel frattempo dei tuoi soldi non se ne parla.

Ed ecco come da un conto in banca normalissimo si passa ad un conto in banca chiuso, la banca e' irreperibile se non tramite menu' telefonico registrato a 0.50 centesimi a minuto per ascoltare una persona che ti dice inesattezze su come tu puoi riavere i tuoi soldi. questa banca e' la Barclays, aperto il conto originalmente con la filiale di Verona.

E anche se tu, piccolo borghese senza una linea fissa cerchi aiuto, chi ti aiutera' potra' venire risucchiato dalle sabbie mobili dell'acconto che e' chiuso ma che non e' chiuso e varie palle di tessere sanitarie, fotocopie di carta d'identita' e tutto il resto. E i soldi tuoi, che sono in mano alla banca intanto rimangono in mano alla banca..
Dato che si parla di bastardi e ne ho trovato un paio, ecco dal web: Vincenzo Curtale, salva la vita a tre bagnanti che si dileguano mentre poi lui muore di infarto sulla spiaggia.
E ancora..
 
 
 
2008 - 2017 Articlelogy.com All Rights Reserved.